Azienda

Azienda specializzata in filtri per pozzi d'acqua

Paparelli Alessandro e Figlio srl trae le proprie origini dalla precedente attività della famiglia: la produzione di utensili a livello artigianale, la costruzione e la riparazione di macchine per la falegnameria, per la meccanica e per l’edilizia ebbe inizio nel primo decennio del 20° secolo.

Più tardi, alla fine degli anni '50, grazie alla sua creatività, alle capacità e all'esperienza, Alessandro diede inizio alla produzione di filtri e tubi per pozzi d'acqua.

Alla fine degli anni '70 il figlio di Alessandro, Sergio (attuale proprietario), entrò in azienda e nel decennio successivo ha contribuito a portare una costante e continua crescita a livello nazionale ed internazionale.

Oggigiorno i prodotti della PAPARELLI sono venduti sul territorio italiano per il 30% e sul mercato internazionale per il restante 70% in Europa, Asia, Africa e Sud America.

La ditta PAPARELLI si estende attualmente su una superficie coperta di 7.200 mq e abbraccia uno spazio aperto di oltre 15.000 mq. Qui viene fabbricata un'ampia gamma di prodotti: tubi, diversi tipi di filtro, come quello punzonato passante, punzonato a ponte, filtri a spirale (tipo Johnson), accessori e pezzi speciali personalizzati. L'azienda, grazie alla sua rispettabile esperienza, offre anche sostegno per la ricerca e s'impegna a trovare, studiare e applicare nuove soluzioni in base alle esigenze dei clienti.

Dal maggio 1998 il sistema di gestione della società è certificata DNV, attualmente secondo la norma UNI EN 9001: 2008.

La PAPARELLI è molto attenta all'ambiente e sensibile al tema del risparmio energetico. Ha infatti installato un impianto fotovoltaico da 228 KW, che permette all'azienda di produrre annualmente 340.000 KW di energia e prevenire il consumo di 210.000 kg di CO2.